Informazioni personali

La mia foto
Dear friends, Thank you for visiting My profile! You're welcome! My passions are animals, beauty, fashion and food. You will find these things, surfing My blog! And, of course, you will see My lovely, sweet and lazy Mr Cat! Follow me and my friend Mr Cat on our blog http://elefantest89.blogspot.it ; If you are a Company, and you are interested in cooperation, you can contact me at elefantest89@gmail.com

lunedì 25 febbraio 2013

Mascara Lancome Hypnose Star

Qualche mesetto fa, ho acquistato con la rivista Grazia, la minitaglia del Mascara Hypnose Star di Lancome, da 2 ml.
È trascorso un pò di tempo ed oggi ho deciso di pubblicare la mia review.
Vi mostro come si presenta il packaging, e in particolare lo scovolino.






Il mascara promette Volume intenso, ciglia incurvate.
Il look ‘’ciglia da star’’ di Lancôme.
Lancôme svela il suo sguardo da star: l'incontro di un applicatore a due facce e di una formula effetto nero diamante.
Ciglia caricate di un volume intenso alla base e incurvate sulle lunghezze, per uno sguardo spettacolare. Mai eccessivo.

Una nuova visione del glamour.
Una formula innovativa
Grazie a due tipi di cere differenti, Hypnôse Star offre una doppia formulazione per una texture leggera effetto piuma:
Volume Ultra-Glam: grazie a differenti cere leggere che sensualmente avvolgono le ciglia dalla radice alla punta, le ciglia sono magnificate in uno splendore a 3 dimensioni, per un'applicazione a prova di errore, per un volume intenso e ciglia perfettamente separate.
Curvatura Voluttuosa: grazie alla cera solida di carnauba che forma un sottile film sull'intera superficie delle ciglia, incurvandole perfettamente, le ciglia sfoggiano una curvatura sensuale come quelle di una pin-up.... Abbagliante.




Applicazione
Hypnôse Star ha un nuovo scovolino con un lato piatto e un lato arrotondato per un risultato ottimale. Applicare il mascara Hypnôse Star con una leggera pressione del lato piatto sulle radici delle ciglia superiori, per rilasciare la formula e definire lo sguardo. In seguito ruotare lo scovolino per usare il lato con le setole più lunghe e scorrere dalla base fino alla punta delle ciglia con un movimento a zigzag, per assicurare che la formula si stenda uniformemente. Utilizzare tanto mascara quanto desiderato per inspessire e sollevare le ciglia.

Fasi:
1. Partire dalle ciglia centrali.
2. In seguito applicare il mascara sulle ciglia, partendo dall'angolo esterno verso l’interno dell'occhio.
3. Ripetere questo gesto per ottenere più volume.
4. Terminare l'applicazione sulle ciglia inferiori lavorandole dal centro verso l'esterno.
Vi faccio vedere l'effetto sulle mie ciglia
 



 


 





....Siccome in questo post, il protagonista è il mascara ho coperto il primo piano del mio nasone, che voleva fare il protagonista. Non potevo tagliarmelo, sorry!







 
Foto d'insieme, per farvi vedere l'effetto finale (il naso purtroppo, è incluso nel prezzo).



 
 
Vi dico la mia. Non ho seguito le fasi per la stesura del mascara.
In generale, uso lo stesso metodo per tutti i mascara che provo.
Però mi sembra davvero un ottimo prodotto; il prezzo sarà anche altino, ma secondo me mantiene davvero le promesse.
Credo sia ottimo proprio per chi ha ciglia corte e rade perchè volumizza e allunga molto bene. Magari, non è il mascara da usare tutti i giorni.. poi dipende sempre dal look e da come vivete voi la vostra quotidianità. Io, per dire, lo uso tutti i giorni e non mi sembra eccessivo!
 
E voi? L'avete provato?
L'avete acquistato in profumeria, o avete prima testato la minitaglia come me?
Come vi siete trovate?!
Aspetto i vostri pareri!
 
Baci
 
 
Elefantest

domenica 24 febbraio 2013

TEA TREE OIL BY NAMED





Avete mai provato il famoso Tea Tree Oil?
No??? Ma come?!
Eheheheheh, beh nemmeno io sapevo cosa fosse tempo fa...
Poi un bel giorno ho avuto modo di ricevere questo prodotto da NAMED e devo dire che ho scoperto un mondo nuovo!
Non credevo che questo olio, del quale rimane impresso subito l'odore (puzza da morire!), potesse avere così tanti utilizzi!
La boccettina è da 10 ml, come uno smalto per intenderci, però dura davvero tanto.


Vi riporto qualcuno dei tanti usi che può avere quest'olio:
- ABRASIONI E SCOTTATURE
Grazie alle proprietà antisettiche e lenitive, l’olio di tea tree è particolarmente indicato come coadiuvante in caso di abrasioni e scottature. L’olio di tea tree non provoca bruciore.
Modalità d’uso: applicare, con una garza inumidita, poche gocce 2/3 volte al dì, fino a miglioramento.

- ACNE E FORUNCOLI L’olio di tea tree è un potente dermopurificante naturale, utile nel trattamento della pelle grassa e impura. Questo è stato provato da studi in vitro e trial clinici. L’olio di tea tree, infatti, possiede una serie di proprietà che lo rendono un ottimo agente anti-acne: purificante, debolmente irritante e con una buona penetrazione epidermica.
Modalità d’uso: versare poche gocce su garza o cotone inumiditi e detergere la zona mattina e sera, fino a scomparsa del problema.

- ARROSSAMENTI E DISTURBI ALLA GOLA I disturbi alla gola possono essere un comune malanno di stagione (dovuto a virus e batteri), oppure un’irritazione provocata da sostanze irritanti presenti nell’ambiente, come per esempio il fumo. La bibliografia afferma che, l’olio essenziale di tea tree può essere utile per alleviare i disturbi della gola.
Modalità d’uso: diluire, in un bicchiere d’acqua, 2-3 gocce ed effettuare sciacqui più volte al giorno (non ingerire).

- ARROSSAMENTI, IRRITAZIONI, PRURITI CUTANEI, ERITEMI SOLARI E DA RASATURA L’olio di tea tree è lenitivo e rinfrescante, quindi può risultare utile come coadiuvante nei casi di pruriti cutanei, arrossamenti e irritazioni dovuti ad agenti esterni, eritemi solari e da rasatura.
Modalità d’uso: miscelare poche gocce in olio di mandorle e applicare sulle zone interessate. Sospendere per qualche giorno l’esposizione al sole.

- FISSURAZIONI TRA LE DITA DEI PIEDI (TINEA PEDIS) La Tinea pedis, o più comunemente “piede d’atleta”, è un disturbo della pelle causato da un gruppo di funghi che attaccano gli spazi interdigitali dei piedi. L’olio di tea tree è utile come prevenzione della Tinea pedis, ma anche in caso di calli, duroni.
Modalità d’uso: applicare, con una garza inumidita, sulle zone interessate poche gocce più volte al dì, lasciare scoperta la parte fino a completo assorbimento.

- GENGIVE ARROSSATE E DOLENTI Usato come collutorio oppure applicato direttamente sulle zone interessate, l’olio di tea tree è particolarmente utile in caso di arrossamento delle gengive o bruciori del cavo orale.
Modalità d’uso: diluire, in un bicchiere d’acqua, 2-3 gocce ed effettuare sciacqui più volte al giorno. Toccature: applicare con un “cotton fioc” solo sulle zone interessate.

- IRRITAZIONE E STRESS LABIALE L’olio di tea tree è efficace nei casi di irritazione e stress alle labbra dovuti ad agenti esterni.
Modalità d’uso: applicare poche gocce, più volte al dì, direttamente sul disturbo, fino a miglioramento. Evitare il contatto diretto con il contagocce e l’esposizione al sole.

- DISTURBI DELLA PELLE E DELLE UNGHIE L’olio di tea tree dà molto sollievo in caso di disturbi della pelle, delle unghie e delle mucose. Le manifestazioni più frequenti di questi disturbi sono l’arrossamento, la desquamazione, la sensazione di prurito e di bruciore.
Modalità d’uso: applicare, sulle zone interessate, poche gocce più volte al dì e massaggiare fino a completo assorbimento.

- DISTURBI VAGINALI Grazie alle sue proprietà lenitive e rinfrescanti, l’olio di tea tree è molto utile come coadiuvante nel trattamento dei disturbi delle mucose dei genitali.
Modalità d’uso: lavande: miscelare 5 gocce in 1 litro d’acqua fredda, precedentemente bollita.

- PUNTURE DI INSETTI La particolarità dell’olio di tea tree consiste sia nel ridurre la sensazione di prurito sia nell’essere un repellente per gli insetti.
Modalità d’uso: applicare, direttamente o con una garza, poche gocce al dì, fino alla scomparsa del prurito.

- FORFORA L’olio di tea tree può essere utile in caso di forfora secca e grassa, unito allo shampo.


.....Se siete arrivate a leggere sino a qui, ditemi, non vi sembra un prodotto "tuttofare"?!!

INDICAZIONI:
dermopurificante per uso topico.

COMPONENTI:
Olio essenziale puro di Melaleuca Alterinifolia Australiano.

CONFEZIONI DISPONIBILI:
confezione da 10 ml.


PER SAPERNE DI PIÚ ...
Il nome Tea Tree Oil, come da letteratura storica, è stato usato per la prima volta dal capitano inglese James Cook che, giunto nel 1770 in Australia, imparò dagli aborigeni ad utilizzare un estratto realizzato con le foglie della Melaleuca Alternifolia per trattare ferite, abrasioni, scottature ed alleviare i fastidi delle punture d’insetto. Le moderne sperimentazioni hanno convalidato l’efficacia di questo prezioso olio essenziale.
L’essenza viene estratta per distillazione, in corrente di vapore, dalle foglie dell’albero di Melaleuca Alternifolia. Questo albero cresce spontaneamente in alcune foreste dell’Australia. Solo le piante che crescono in questa regione posseggono un alto contenuto in terpinene-4-olo, principale componente attivo dell’olio di tea tree, ed un basso tenore di cineolo (sostanza irritante per cute e mucose).
Quest’olio possiede marcate proprietà antisettiche e viene considerato un classico disinfettante della pelle, grazie alla sua riconosciuta attività contro numerosi microrganismi ospiti, abituali ed occasionali, della cute e delle mucose; possiede, inoltre, un ottimo assorbimento e non risulta irritante.

Volete sapere il prezzo? € 11,60 (confezione da 10 ml)
Può sembrare esagerato ma vi garantisco che non lo è perché dura tantissimo e come avete letto, ha tantissimi utilizzi!
... Per saperne di più andate sul sito di NAMED
Ciauz!
Elefantest

sabato 23 febbraio 2013

Cenetta Lastminute

Magari stasera, siete un pò come me. Non avete voglia, o tempo, di cucinare, però non vorreste ficcare la testa nel frigo e abbuffarvi delle peggiori schifezze, pena il non pesarsi per i prossimi 10 giorni. E allora, prendete qualcosa di sano e colorate il piatto con i toni del nostro paese!
Guardate un pò che mi sono inventata stasera!
(Scusate per la cattiva qualità della foto ma, ho fatto le cose un pò di fretta).

Ingredienti:
- una confezione di tonno Star a cubetti, 250g;
- una manciata di olive verdi con nocciolo;
- una confezione di mozzarelline "Gemme, Santa Lucia", 250g;
- un cetriolo olandese;
- pomodorini cigliegini, 300g.


Disponete il tutto in un piatto da portata, seguendo un ordine come se steste facendo una composizione con degli oggetti (..si lo so, sono patetica ma il bello è che io lo penso davvero!).
Et voilaaaaaaaaalaa, la cena è servita!
A casa mia è stato approvato, e spazzolato.
Credo sia ottimo anche come antipasto, provate e fatemi sapere!
Ciao e buon weekend
Elefantest

Con Elle di Marzo 2013 in omaggio mascara Le Volume de Chanel


Lo shock immediato del volume, dello stile e del colore.

Volume immediato fin dalla prima applicazione e curvatura intensa: le ciglia si moltiplicano e si infoltiscono . Avvolte da un colore profondo, amplificano lo sguardo.

Il risultato sorprendente nasce dall'alleanza perfetta tra applicatore e formula.

L'applicatore crea il volume grazie alla sua forma a dischi "Snowflakes", sovrapposti e orientati per un risultato ottimale.

La sua formula fluida che si asciuga rapidamente permette di creare un effetto volumizzante su misura.

Lo sguardo diventa l'espressione di una personalità vibrante. Un'onda di seduzione si propaga...
(dal sito www.chanel.com )



In profumeria è disponibile nelle nuances 10NOIR, 20BLEU e 30PRUNE.
E sappiamo bene che Chanel in fatto di moda, è il top.
..Ma sappiamo anche che il portafogli, molto spesso non regge lo stress emotivo e piange a dirotto per i prezzi a cui i prodotti Chanel sono venduti in commercio (un minuto di silenzio per commemorare gli ultimi euro che mi hanno abbandonata proprio questa mattina..).


Il caso vuole che con la rivista Elle di Marzo 2013 ci sia in omaggio la minitaglia di questo nuovo mascara di Chanel (se non l'avete ancora presa, che aspettate?? muoversiiiiii!!).
Si avete capito bene! troverete una cartelletta comprendente ben 4 riviste, piu una scatolina total black contenente un sample del mascara "Le Volume de Chanel" e.. uno specchietto che sembra quello delle barbie, ma molto fessssshion in anyway, eheheh!
Dimenticavo di dirvi che il prezzo del malloppone è di € 3,50, cosa a mio parere mooooolto conveniente dato che la minitaglia in questione è di 3 ml, il che equivale praticamente non dico a mezzo mascara ma quasi (che non costa mai sotto i 28-30 €).. per cui fate Vobis!
Consiglio spassionato di una makeup-addicted: accattatevill!!!!!! (cioè acquistatelo)

Lo indosso da stamattina, tra una settimana  recensisco con qualche fotuzza, Ciauz!
Elefantest

Prove tecniche di trasmissione!

Ciao a tutti!
Ebbene, finalmente ho aperto anch'io un blog nel quale poter condividere con tutti voi le mie recensioni su prodotti di make up e non!
Fino ad ora ho sempre ricevuto omaggi da aziende, ma non ho mai recensito nulla, se non sui forum ai quali sono iscritta da un pò di mesi.
E niente, quindi comincerò nei prossimi post col parlare di prodotti che ho testato ed anche acquistato, ma prima voglio fare un giretto nei blog di qualcuna che ha la mia stessa passione.
Dimenticavo di dirvi qualcosa di me, dunque.. Perché il nickname elefantest89 ad esempio?
Ehehehe!  Nella vita sono una studentessa universitaria di Medicina Veterinaria. Quindi qui sopra, vuoi o non vuoi, un animaletto volevo mettercelo! ;-)
Un saluto a tutti e..
A presto!